22 giugno 2020

SUPER ECOBONUS 110%: come farsi pagare i lavori dal fisco

Il Decreto Rilancio (Dl 34/2020) ha previsto una detrazione del 110% - valida per le spese dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 – da recuperare in cinque anni o da trasformare in sconto in fattura. Oppure da cedere a banche e fornitori.

Gli interventi “principali” su cui si applica il 110% sono i cappotti termici (almeno per il 25% con classe energetica più alta), i nuovi impianti di riscaldamento ad alta efficienza e il sismabonus, oltre agli interventi collegati (fotovoltaico, colonnine di ricarica e altre opere di efficientamento eseguite con quelle principali, ad es. schermature solari e finestre).

Per avere il 110% sull’ecobonus bisogna migliorare di due classi la pagella energetica dell’edificio. Il salto di due classi, in linea di massima, è sempre realizzabile se si abbinano cappotto termico e caldaia. In certi casi anche la sola coibentazione consente il doppio miglioramento.

L’ecobonus potenziato, inoltre, può essere sfruttato anche su singole case monofamiliari, purché siano “abitazione principale”.

Alcuni esempi di lavori in casa “pagati dal fisco”:

La prima cosa è fare una diagnosi energetica e un capitolato tecnico e poi raccogliere preventivi, alla ricerca dell’offerta migliore.

Pride 29 ti fornisce l’assistenza tecnico-legale per accedere al super ecobonus:

Come lavora pride29

Pride29 effettua una diagnosi energetica gratuita per valutare insieme a te la fattibilità degli interventi migliorativi.

A valle dell’esito positivo della diagnosi, acquisisce un mandato esclusivo per l’assistenza tecnico-legale per l’accesso al superecobonus comprensivo di sconto in fattura.

Si occupa poi di tutte le pratiche tecnico-legali prima, durante e dopo la esecuzione dei lavori.

Quanto ti costa pride29

Pride29 non ti costa nulla. Il compenso di pride29 è ricompreso nel super ecobonus del 110%.

Per informazioni: info@pride29.it o 068276766.